Come si fa a fare un film?

como fare un film

Per fare un film che si deve passare attraverso diverse fasi
Se ieri vi ho parlato dei diversi professionisti coinvolti durante la creazione di un filmato di oggi vi andremo a mostrare le diverse fasi attraverso le quali passano durante questo processo. Questi, in generale, sono tre: pre-produzione, produzione e post-produzione. Guardiamo in profondità.
Iniziamo con la pre-produzione. Nel corso di questa fase, abbiamo fatto tutti i preparativi necessari prima dell’inizio delle riprese del film. Il primo passo è di solito lo sviluppo di uno script, in cui, oltre alla sceneggiatrice può partecipare anche il produttore esecutivo per ottenere il miglior risultato possibile.

Dopo questo, arriva il momento di fare un casting per selezionare gli attori che si esibiranno ciascuno dei ruoli principali del film. In parallelo devono essere effettuati tutti gli adempimenti necessari per l’avvio della ripresa: il finanziamento del progetto, la selezione dei luoghi in cui la registrazione, l’assunzione di personale tecnico che opera nel film, la preparazione dello storyboard che guida la registrazione…Dopo aver completato tutte queste attività devono dare l’inizio della fase di produzione, in cui si svolge durante le riprese del film. Si deve cercare di mantenere per quanto possibile le date precedentemente stabilite in base a una pianificazione, al fine di rendere la maggior parte del tempo e il denaro investito.

Script di film

script
Durante questo processo, che coinvolge un gran numero di professionisti del cinema, è dove diventa realtà tutto ciò che è scritto nella precedente fase. A differenza di quello che molte persone pensano che le scene non sono scritti nello stesso ordine in cui essi sono in finale di repertorio, ma sono organizzati in funzione di vari fattori: la disponibilità di attori, tempo di affitto dei set delle riprese, il tipo di percorsi che appaiono, e così via.
Una volta registrato tutto il materiale inizia la fase di post-produzione, in cui si danno un senso a tutto quello fatto finora. Così, nello studio di montaggio sono selezionati, curati e ordinati, le scene e le sequenze sono più appropriate tra tutti i filmati a disposizione, per dare luogo a quello che sarà il finale di assemblaggio per ottenere le schermate.

Casting per un film

casting
È anche il momento di aggiungere il sonic componente per il film, introducendo la colonna sonora ed effetti diversi nelle scene che lo richiedono. Inoltre, registrare la voce fuori campo che sono coinvolti nel film, e in caso di necessità, possono tornare a ripetere i dialoghi delle scene che non sono state del tutto soddisfacenti.

Una volta completato e collegato a tutto quello che già avete in mano il film nella sua versione finale, all’inizio delle attività volte alla loro promozione e distribuzione. Quindi, sarà rilasciato il lavoro per la stampa specializzata, molte volte durante il film festival, la coppia che ha effettuato una promozione pubblicitaria, che la noto al pubblico in generale.Dopo questo, rimane solo di distribuire le copie del film al cinema per la sua prima, essendo questo il momento in cui l’intero film, per raggiungere il suo vero significato: per raggiungere lo spettatore.